fbpx
Culture & Institutions

Modigliani Experience

Curare la campagna multicanale della nuova mostra iper-immersiva di Modigliani.

Curare la campagna multicanale della nuova mostra iper-immersiva di Modigliani.

Challenge

Fa tappa a Napoli il progetto espositivo dell’Istituto Amedeo Modigliani “Modigliani. Les femmes”, la prima mostra multimediale che riproduce digitalmente 50 opere in altissima definizione dell’artista italiano e circa 90 documenti d’epoca, foto e filmati inediti a 100 anni dalla sua morte. La sfida è raggiungere il grande pubblico creando valore intorno ai nuovi modi di fruire l’opera d’arte attraverso tecnologie innovative, puntando su due aspetti: l’approccio esperienziale amplificato rispetto alla tradizionale visita al museo e la grande capacità di divulgazione culturale dei nuovi mezzi a disposizione.

Solution

Abbiamo realizzato una campagna promozionale della mostra che mixa il fascino delle opere di Modigliani con le potenzialità della tecnologia immersiva, digitale e multicanale. Il key visual porta l’utente all’interno del percorso espositivo. L’utilizzo di icone, sotto il titolo della mostra, valorizza uno ad uno gli smart device impiegati nell’allestimento, mentre il testo ne illustra con efficacia tutti i plus. L’uso di un font lineare e la grafica flat della composizione seguono le tendenze del momento. Attraverso un layout che riprende la tradizione del dipinto in chiave contemporanea, parliamo a un target più ampio e cross-generazionale.

La grandezza dell’arte incontra la potenza della tecnologia in un evento straordinario.

Alla bellezza delle opere e alla suggestiva location Agorà Morelli, si aggiungono le funzionalità di tecnologie beacon, LED, true colors e touch screen per favorire un’esperienza di visita più dinamica e coinvolgente. Il visitatore è partecipe a 360 gradi e vive un’esperienza immersiva unica nei quadri del grande artista.

Celebriamo il genio di Modigliani attraverso materiali di comunicazione multiformato dal design contemporaneo che richiamano i contenuti aumentati e le tecnologie interattive presenti in mostra. Un percorso sensoriale che, a partire da ogni touchpoint, fa sentire il visitatore vero protagonista dell’opera d’arte.

Team
  • Project Manager & Account
    Giulia Martinis
  • Creative Director
    Gioia Riccioni
What we did
  • Accounting
    Art direction
    Graphic design
    Content Creation