fbpx

Gli hashtag che proprio non potete perdervi

/

Trending hashtag

Oh hey ! Un nuovo anno è alle porte e noi abbiamo deciso di iniziare col giusto sprint selezionando per voi una carrellata di contenuti fighi e interessanti sfornatati dal web. Sempre più spesso è proprio dal web che arriva l’ispirazione per il lavoro di un creativo e per questo abbiamo voluto selezionare qualche hashtag che merita di essere seguito, proprio per sottolineare come la ricerca dell’idea giusta oggi sia un processo condiviso e powered by people.

1. #setdesign: 840.343 post

Della serie “se non è di design non ci piace”, qui potrete trovare alcuni tra gli ultimi trend per appassionati di design. Consigliato a chi lo fa di lavoro, ma anche a chi vuole dare un tono un po’ aesthetic alla propria giornata.

/

2. #pranzofit: 8.373 post

Si sa, il pranzo in ufficio è un microcosmo di gioie e dolori. A volte è salutare, a volte è una rivisitazione mal riuscita del peggiore junk food.

/

3. #retroferrari: 2.356 post

Quando si dice che lo stile non ha età e anzi, più è “old” e più ci piace! Ecco allora una carrellata di immagini di Ferrari, perfetti per tutti i malati di yuppismo e per chi ha il fascino vintage nel sangue.

/

4. #howtoyoga: 60.865 post

Per tutti gli appassionati di fitness dolce, che, specialmente dopo una giornata lavorativa stressante, sono in cerca di suggerimenti per riequilibrare il proprio ying e yang.

/

5. #Romanord vs. #Romasud: 120.602 post vs. 43.709

Una sola città, ma due anime distinte. Si passa dalla borsa firmata, allo stile di lusso e le foto impeccabili, si arriva a #romasud con food, appuntamenti, food, tatuaggi, food e selfie. L’abbiamo detto food?

/

6. #renderart: 19.456 post

Questo è il luogo perfetto per tutti gli smanettoni nerd che, quando si tratta di realtà virtuale o in questo caso “surreale”, ne sanno una più del diavolo. Qui troverete vere e proprie opere d’arte.

/

7. @internetfashun 10,9 mila follower

Non un hashtag, ma un profilo pieno zeppo di meme all’ultima moda.
Ecco un assaggio:

/

8. #peroniperterra: 3.251 post

Quando si tratta di birra non c’è niente da fare, si adatta con tutto, anche con l’asfalto. Vogliamo lasciavi con la nostra personale ciliegina sulla torta, l’Hashtag con l’H che abbiamo scovato – letteralmente – sulle strade più popolari del web.
É autentico, è pop, è – incredibile ma vero – generato e popolato interamente dagli utenti. È un’istituzione nazionale, proprio come la birra che celebra, con cui tutti, almeno una volta, abbiamo condiviso gioie o dolori (o tutt’e due in ordine sparso). In cima alla nostra classifica si posiziona quest’inno all’autenticità e un memo per tutti gli advertiser là fuori: la pubblicità più importante è fatta dai clienti.

/

Parlare al web con il linguaggio del web

Hashtag, gif, meme sono solo alcuni degli strumenti in grado di raggiungere in breve tempo tantissimi utenti.

Ed è proprio l’alto livello di coinvolgimento dei post come quelli contenuti negli hashtag che abbiamo selezionato, che testimonia quali sono i contenuti che piacciono e interessano all’utente. Insomma i numeri parlano da sé: rivolgersi al mondo del web con il linguaggio del web significa aumentare le performance.

Ecco, è da qui che nasce la necessità di soffermarsi su quelli che sembrano dettagli, a volte anche bizzarri, ma che restano spunti importanti per i brand e per chi lavora nella comunicazione. Ed è proprio quello che abbiamo cercato di fare noi con la nostra campagna del film Sono Tornato tra fake news, un ingresso trionfale del Duce sui social, video tutorial e molto altro!